Guida alla scelta delle catene da neve per auto

Torna al menù principale                                                                                                           Leggi altri articoli della sezione eventi

In inverno, quando la neve cade pesantemente, consigliamo vivamente di dotare la tua auto di pneumatici invernali e catene da neve. Questa combinazione ti garantirà sicurezza e comfort per guidare su uno strato di neve compatta. Ecco tutto ciò che devi sapere prima di acquistare le catene da neve.

 

Dove si trova e come leggere la misura degli pneumatici

 

Andiamo con ordine. La prima cosa da controllare prima di comprare un set di catene per l’inverno è la misura del tuo pneumatico. Questa si può trovare sia sulla carta di circolazione del veicolo, sia sullo pneumatico stesso. A volte sulla carta di circolazione sono indicate più misure. In alcuni casi questo avviene perché l’auto monta dimensioni diverse tra anteriore e posteriore. Il nostro consiglio è di leggere le misure direttamente sullo pneumatico, così da evitare qualsiasi errore.

 

Tipi di catene da neve

 

Le catene metalliche sono essenziali quando si guida molto e regolarmente in montagna. Sono note per essere particolarmente resistenti e apprezzate per la loro aderenza.

 

Ne esistono di due tipi:

 

- Catene a tensionamento manuale: questo è il modello classico, che richiede un po' di manualità per l'installazione. È necessario effettuare un secondo stop per tendere nuovamente la catena ed essere efficace dopo aver percorso 50-100 metri. In generale, queste catene sono le più economiche.

 

- Catene autotensionanti: più costose delle catene a tensionamento manuale, le catene con tensione automatica sono molto facili da montare e non richiedono regolazione poiché la tensione si adatta direttamente durante la marcia.

catene

Altre soluzioni

 

-Le calze da neve sono consigliate per l'uso occasionale o di emergenza. Il montaggio è molto semplice e veloce poiché scivolano ricoprendo i pneumatici. Non danneggiano i cerchioni e non interferiscono con i sistemi di sicurezza elettronici. Le calze da neve sono costruite in poliestere e sono una soluzione tutto sommato economica e soprattutto hanno un ingombro minimo. La velocità massima con le calze da neve è di 50km/h. Gli svantaggi delle calze da neve sono dovuti al materiale di cui sono composte. Infatti, essendo il poliestere più facilmente deteriorabile rispetto alla catena in acciaio, non è consigliabile utilizzarlo sull’asfalto. Ad esempio, per percorrere un lungo tunnel, vanno rimosse prima dell’entrata e montate nuovamente in uscita. Per prolungare la durata di vita delle calze da neve, è consigliabile lavarle dopo ogni uso per rimuovere il sale che altrimenti attaccherebbe il tessuto.

 

- Catene in tessuto: a metà strada tra la catena standard di metallo e la calza, le catene in tessuto sono composte da anelli in poliestere ultraresistenti e da anelli in acciaio. Sono veloci da posizionare, efficaci su neve come su ghiaccio, e si infilano come una fodera sulla ruota. La velocità massima consentita con questo tipo di catene è di 40 km/h. Il loro prezzo è equivalente alle catene a tensione automatica, ma non sono ancora disponibili in tutte le dimensioni.

 

- Catene a ragno: si tratta di un prodotto di fascia alta, con tutti i punti di forza di altri tipi di catene. La loro durata è superiore a quella dei modelli sopra menzionati. Se possedete un’auto con cerchi di diametro abbastanza elevato (dai 17” in su) e volete evitare di rigarli, allora vi consigliamo di usare i cosiddetti ragni. Le catene a ragno sono la migliore tipologia di catena da neve, nate proprio per vetture premium, per salvaguardare i cerchi in tutto il loro insieme e soprattutto possiedono la peculiarità di non avere ingombri interni, ma soltanto esterni sul cerchione. Un ulteriore vantaggio è la possibilità di montaggio anche su auto considerate non catenabili. Il ragno viene agganciato direttamente al cerchione dell’auto e la catena viene distribuita sulla superficie dello pneumatico che andrà a contatto con la neve o l’asfalto, senza interferire con il lato interno della ruota. Come per le classiche catene, con i ragni si possono percorrere anche tratti asfaltati, sempre al di sotto del limite dei 50 km/h. L’unica nota negativa è il prezzo (circa 200/300€). Questo deriva in parte dal fatto che siano nati per vetture di fascia alta.

 

I vantaggi delle catene e perché sono essenziali in inverno

Le catene da neve hanno molti punti di forza:

catene da neve

- Migliore aderenza in caso di forte nevicata. La tua sicurezza e il tuo comfort saranno solo rafforzati.

- Possono essere facilmente riposte nel veicolo, così le hai sempre a portata di mano quando necessario.

- Esistono modelli per tutti i prezzi, per tutti i tipi di auto e per tutti gli usi, anche per quei veicoli considerati non catenabili.

 I criteri per la scelta

 

- Efficienza in base all'uso: a seconda che guidi regolarmente o meno su strade innevate, dovrai adattare la tua scelta. Le catene metalliche sono consigliate per un uso frequente in montagna, mentre le calze da neve sono preferibili in caso di emergenza o per circolare raramente sulla neve.

 

- La facilità di montaggio: l'installazione delle catene da neve è più o meno facile e veloce a seconda del modello. Scegliere un prodotto regolabile in pochissimo tempo può essere un vantaggio.

 

- Il rapporto qualità/prezzo: con prezzi che possono raddoppiare in base ai modelli, è necessario determinare in anticipo le proprie esigenze per scegliere le catene da neve appropriate.

Scroll to top